Claudio Sergio Mattioni  -  Home Page


"1. Un robot non può recare danno a un essere umano, né può permettere che, a causa del suo mancato intervento, un essere umano riceva danno.
2. Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge.
3. Un robot deve proteggere la propria esistenza, purchè questa autodifesa non contrasti con la Prima e la Seconda Legge."

Isaac Asimov


                   

 

 

Ingegnere Informatico di 1° Livello

 

Studente in Ingegneria Informatica di 2° Livello

 

Università  "Politecnico di Milano" 

P.zza Leonardo Da Vinci 32,  Milano

 

E-mail: